THAILANDIA

Bangkok e il triangolo d’oro

Un breve ma indimenticabile viaggio tra Bangkok, connubio di modernità e tradizione, Chiang Rai che sorprende con il suo famoso Wat Rong Khun e l’atmosfera del Triangolo d’Oro, Chiang Mai e la cultura Lanna.

 

A partire dalla seconda metà del secolo scorso Bangkok ha vissuto una rapidissima crescita economica e si è trasformata in uno dei centri urbani più dinamici del sud-est asiatico. Attualmente figura tra le città più frenetiche, trafficate e densamente popolate del pianeta. Tuttavia ciò che la rende veramente unica è la sua antica tradizione millenaria che resiste nonostante l’influenza della modernità.

 

Bangkok e il triangolo d'oro

 

Il Triangolo d’oro copre un’area immensa pari a circa 970.000 chilometri quadrati ed è il punto d’incontro tra Thailandia, Laos e Birmania. L’area è molto conosciuta perché rappresenta la regione con la maggior produzione di oppio al mondo. Il nome proviene proprio da questo commercio perché buona parte dell’oppio da raffinare veniva acquistato nelle città di frontiera e pagato con barre d’oro.

 

Bangkok e il triangolo d'oro

 

 

Scarica il volantino, clicca qui!