Abbiamo selezionato 7 esperienze da fare una volta nella vita, tra quelle disponibili all’interno dei nostri tour.

Momenti indimenticabili, che fanno la felicità di qualsiasi appassionato di viaggi: scoprili tutti!

 

 

TUTTE LE PARTENZE

 

 


 

 

7 ESPERIENZE DA FARE UNA VOLTA NELLA VITA

 

 

 

 

 

Camminare sulla Grande Muraglia Cinese

 

 

La Grande Muraglia Cinese è una di quelle opere straordinarie che vanno viste, almeno una volta nella vita.

 

 

Costruita a partire dal 215 a.C. circa, per volere dell’imperatore Qin Shi Huang, è nata a scopo difensivo e si è sviluppata nei secoli insieme all’Impero Cinese.

 

 

La parte più conosciuta è quella vicino a Zhangjiakou, il primo tratto ad essere aperto al pubblico dalla Repubblica Popolare Cinese.

 

 

Camminare lungo le sue mura è un’esperienza che lascia il segno.

 

 

 

 

PARTI PER LA CINA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Attraversare il siq a Petra

 

 

Abbandonata dopo un terremoto nel VII secolo d.C., l’antica città nabatea di Petra, in Giordania, fu mantenuta segreta dai beduini fino alla sua riscoperta nel XIX secolo da parte dell’esploratore svizzero Johann Ludwig Burckhardt.

 

 

Percorrere il magnifico canyon di arenaria chiamato “siq”, lo stretto passaggio che conduce direttamente alla facciata del Tesoro, la celebre tomba scavata nella roccia, divenuta il monumento simbolo di tutto il Paese, è un’esperienza indimenticabile.

 

 

 

PARTI PER LA GIORDANIA

 

 

 

 

 

 

Passeggiare sulla spiaggia nera dell’Islanda

 

 

 

Ai piedi di una maestosa montagna di tufo vulcanico si estende la famosa spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara.

 

 

Qui, la lava basaltica, raffreddandosi rapidamente grazie alla vicinanza dell’oceano, si è solidificata in imponenti colonne di dimensioni straordinarie.

 

 

La spiaggia di Reynisfjara è una bellezza incontaminata, dove maestosi monumenti di roccia si innalzano al cielo come sculture naturali, e camminare sulla sua sabbia nera è un’esperienza che lascia senza fiato.

 

 

 

PARTI PER L’ISLANDA

 

 

 

 

 

 

 

 

Fare un giro in battello sotto le Cascate del Niagara

 

 

Le Cascate del Niagara si trovano tra gli Stati Uniti e il Canada, e sono nominate al plurale perché sono un complesso di tre cascate distinte.

 

 

La più famosa è la Horseshoe Falls, poi ci sono la Goat Island e la Bridal Veil Falls.

 

 

Un modo assolutamente affascinante per vederle da vicino è con un giro su uno dei battelli che si spingono fin sotto i loro potenti getti d’acqua.

 

 

Ascoltando il suono assordante delle cascate, ammirando la potenza delle loro acque e gli scenari creati dagli arcobaleni, si proverà un’emozione inedita.

 

 

 

PARTI PER STATI UNITI

 

 

 

 

 

 

 

 

Volare sopra una mongolfiera in Cappadocia

 

 

 

 

Un viaggio in Cappadocia regala emozioni indimenticabili?

 

 

Sì, perché questa regione della Turchia è una vera e propria opera d’arte.

 

 

Un mosaico geologico unico al mondo che rappresenta un incredibile patrimonio, sia architettonico che paesaggistico.

 

 

E proprio qui si può vivere un’esperienza straordinaria: salire a bordo di una mongolfiera all’alba e ammirare tutta la sua infinita bellezza, tra canyon, pinnacoli, castelli rupestri, torri e i famosi “camini delle fate”, formazioni geologiche all’interno delle quali sono custodite chiese rupestri, cappelle e affreschi.

 

 

 

PARTI PER LA TURCHIA

 

 

 

 

 

 

 

 

Vedere i colori della lavanda in Provenza

 

Gli amanti della pittura, della fotografia e più in generale del bello, non potranno fare a meno di visitare, almeno una volta nella vita, la Provenza, il regno della lavanda.

 

 

È possibile immergersi totalmente in questi paesaggi magici tra giugno e agosto, quando i campi si colorano di tutte le nuance del viola, dal lavanda vero e proprio al lilla, dal viola scuro al blu.

 

 

Colori che dipendono dalle coltivazioni stesse, ma anche dal meteo e dalla luce nelle diverse ore del giorno.

 

 

Uno spettacolo sorprendente.

 

 

 

PARTI PER LA FRANCIA

 

 

 

 

 

 

 

Sorvolare l’Everest

 

 

L’Everest è la montagna più alta del mondo, con i suoi 8.848 metri, e si trova al confine tra Cina e Nepal.

 

 

Il suo nome le fu dato nel 1854 in onore di George Everest, ma per i tibetani questa vetta è Chomolungma, la “Dea Madre del Mondo”.

 

 

Se salire in cima alla sua vetta è un’impresa per pochi, è possibile comunque ammirarne da vicino la sua assoluta imponenza salendo a bordo di un aereo e volando tra le sue pendici rocciose, rimanendo a bocca aperta davanti a questa gigantesca meraviglia della natura.

 

 

 

 

PARTI PER IL NEPAL

 

 


 

 

 

 

 

 

 

PARTENZE DA TUTTA ITALIA ACCOMPAGNATORE IN TOUR POLIZZA ZERO RISCHI PARTENZA SOTTO CASA

 

 

 

 

 

 

 

Ricevere il tuo preventivo personalizzato è semplicissimo:

Scrivici a operativo@eurocontinental.it, chiamaci allo 035882403 oppure scrivici su WhatsApp

 

 

 

 

 

 

 

Lasciati ispirare